LOCAST: PROGETTO PER LOCATION-BASED TV A VENEZIA

giovedì, giugno 25, 2009 19:15

Locast è una piattaforma innovativa per la condivisione e la scoperta di contenuti multimediali location-based che possono essere generati dagli utenti oppure d’autore quindi messi a disposizione dall’archivio storico di RAI. Il progetto nasce da una collaborazione tra RAI New Media e MIT Experience Lab, una ricerca avanzata sul futuro di contenuti per dispositivi mobili in relazione agli spazi urbani. Lo scopo dello partnership era immaginare come RAI – TV broadcast Italiana può repensare il suo ruolo come creatore di format innovative e servizi avanzati da fruire attraverso gli smartphones de nuova generazione.

LOCAST incorpora una combinazione di componenti Mobile e Wearable a loro volta supportati da una applicazione Web distribuita. Ciascuno dei contenuti degli utenti e dell’archivio RAI
presenti nel sistema Locast è associato a un luogo fisico specifico della città di Venezia.

Il progetto sposta il centro dell’innovazione da concetti ormai
ampiamente assimilati come il Web2.0 verso scenari più promettenti come quello dello Space2.0 – che mantiene le caratteristiche fisiche e socio-culturali delle città italiane d’arte
ma che ne aumenta il potenziale grazie agli strumenti messi a disposizione dal Pervasive Computing.

MIT Mobile Experience Lab sta cercando volontari per partecipare test per gli utenti, dal 3 al 10 luglio 2009, nella città di Venezia.

Il test sarà effettuato in una singola giornata (la durata sarà variabile) e consisterà nell’utilizzo di una guida multimediale alla città. Tutti gli utenti che parteciperanno riceveranno contestualmente un accesso gratuito alla rete WiFi comunale e un gadget dell’iniziativa l’iniziativa cittadinanza digitale

Le modalità di accesso e ulteriori informazioni sul progetto sono reperibili su: http://locast.mit.edu.

Via MIT MOBILE EXPERIENCE LAB

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply